Inter, tutti su Esposito. Ma la famiglia ha già scelto il procuratore

Sebastiano Esposito ha conquistato tutti. In primis l’Inter ma anche Antonio Conte e i suoi compagni di squadra. Gli agenti se lo litigano

Sebastiano Esposito

Sebastiano Esposito ha conquistato tutti. In primis l’Inter ma anche Antonio Conte e i suoi compagni di squadra. Romelu Lukaku l’ha letteralmente ‘adottato’, Esposito è sempre il primo ad abbracciare il belga dopo i gol. Ma ora, per il giovane classe 2002, potrebbe finalmente essere arrivato il momento dell’esordio dal primo minuto. Complice l’assenza di Lautaro Martinez e la non brillante condizione di Matteo Politano, Conte potrebbe affidarsi proprio a baby Esposito contro il Genoa.

La famiglia ha scelto Carpeggiani

A corteggiare il talento nerazzurro, però, non sono solo allenatori e club. Hanno fatto la fila gli agenti più potenti sotto casa Esposito, sottolinea oggi il Corriere dello Sport. Un boccone troppo ghiotto per non provarci. Alla fine la famiglia ha deciso di affidarsi ad Augusto Carpeggiani, con il placet dell’Inter, e con il controllo assoluto di qualsiasi dettaglio. Negli ultimi mesi papà Agostino ha ricevuto richieste di interviste da qualsiasi parte del mondo. I fratelli sono tre: Sebastiano è in rampa, Salvatore sulla scia, Francesco Pio è il gioiellino da lucidare la prossima volta. In tre fanno 50 anni, anche questo è record per una famiglia che vive di pane e pallone.