Di Marzio: “Tutta la dirigenza dell’Inter per Kulusevski. Idea doppio colpo”

Si è mossa l’Inter al gran completo per Dejan Kulusevski. Nel vertice con l’Atalanta, infatti, era presente l’intera dirigenza nerazzurra

Gianluca Di Marzio

Si è mossa l’Inter al gran completo per Dejan Kulusevski. Nel vertice con l’Atalanta, infatti, era presente l’intera dirigenza nerazzurra, a dimostrazione che l’interesse per il talento macedono è veramente concreto e deciso. Raramente, l’Inter si presenta al tavolo delle trattative così compatta e schierata in tutti i vertici.

L’Inter, ha confermato Gianluca Di Marzio, vorrebbe strappare una sorta di priorità sul giocatore, per poi chiudere formalmente l’operazione dal 1 febbraio in avanti. L’Atalanta, però, pur accettando di trattare con l’Inter per giugno vuole mani libere in caso di offerta vantaggiosa a gennaio da parte di un altro club.

Il doppio piano nerazzurro per il presente e il futuro

L’affare Kulusevski è un affare da 35 milioni di euro che l’Inter vorrebbe però formalizzare solo per il mercato estivo, data la volontà di investire il budget a disposizione per gennaio su giocatori immediatamente pronti per Conte, assicura Di Marzio.

E qui il nome che viene in mente è uno e solo uno, al momento: Arturo Vidal. L’usato sicuro, il Guerriero che conosce Conte alla perfezione.